Riccarda Montenero. Migranti

Dal 4 al 19 novembre 2004
Riccarda Montenero
Migranti
arte contemporanea, installazione, personale

vernissage: 4 novembre 2004, ore 18,00
catalogo: in galleria con testi di Donato Di Poce e intervista di Stefano Soddu
orario: martedì a venerdì dalle 17 alle 19,30 o per appuntamento

Estratto dal testo di Donato Di Poce:

“….Migranti, testimonia più realisticamente l’idea del viaggio e ricerca di un nuovo habitat interiore e fisico, con poetiche valigie, orologi e corpi di metallo e catrame, assemblaggi di carte di viaggio e di memoria, frammenti di lettere interiori e snodi esistenziali e lirici, che vogliono fermare il tempo per varcare e allargare i confini fisici del mondo alla ricerca dell’infinito e di un nuovo respiro oltre il catrame dei sensi e le clonazioni mediali, tecnologiche e umane.
Il migrante nel suo anelito di vita e di libertà, con la sua valigia di sogni e di speranze si oppone inconsapevolmente anche contro la massificazione e l’omologazione di civiltà, diventa anche una scheggia impazzita che scardina certezze, dogmi e fondamentalismi civili, etici e religiosi…”