TAVOLA ROTONDA arte contemporanea – Seconda Edizione

Dal 25 marzo al 28 marzo 2010
TAVOLA ROTONDA arte contemporanea – Seconda Edizione
55 artisti espongono 55 tavole rotonde, sinopie di future realizzazioni in ceramica (piatti d’artista)
rassegna di arte contemporanea, collettiva

sede: Società Umanitaria. Sala Facchinetti Via S. Barnaba, 48 – MILANO

Tale manifestazione avverrà nell’ambito della XV edizione della manifestazione Arte da Mangiare-Mangiare Arte “Orto d’artista: dalla semina al raccolto”
Il progetto, che raccoglie l’impegno del Centro Artistico e Culturale Bludiprussia di Albissola Marina e la Galleria Scoglio di Quarto di Milano, nasce con l’intenzione di attivare nuove sinergie tra enti istituzionali, privati e associazioni culturali per un progetto “comune”, di promozione della pittura e della ceramica contemporanea, promovendo nuovi circuiti di turismo culturale con insigni esponenti dell’arte di oggi.

55 artisti espongono 55 tavole rotonde, sinopie di future realizzazioni in ceramica (piatti d’artista), di cui qualche esempio verrà posto in mostra.

Artisti presenti:
Alvaro Occhipinti, Bruna Aprea, Orazio Bacci, Fiorenzo Barindelli, Franca Bernardi, Enrico Cattaneo, Marilù Cattaneo, Francesco Cucci, Ivan Cuvato, Albino de Francesco, Luce Delhove, Stefania dalla Torre, Mariangela de Maria, Gilberto di Stazio, Marcello Diotallevi, Adolfina de Stefani, Rosanna Forino, Giovanna Fra, Manuela Franco, Antonezio Frau, Giovanni Galli, Caroline Gallois, Luca Giacobbe, Anna Lambardi, Eugenio Lanfranco, Matteo Lausetti, Marcello Leone, Pino Lia, Bruno Locci, Antonello Mantovani, Franco Massanova, Milena Milani, Maria Teresa Moffa, Giorgio Moiso, Claudio Nicolini, Giovanni Nuzzo, Michele Paglialonga, Giampaolo Pasini, Rafaelle Penna, Lucio Perna, Lucia Pescador, Antonio Pizzolante, Sonja Quarone, Daniela Rancati, Raffaele Romano, Rosmarie Sansonetti, Beppe Schiavetta, Filippo Soddu, Stefano Soddu, Roberto Sommariva, Luiso Sturla, Micaela Tornaghi, Giovanni Valentini, Franco Vertovez, Giorgio Vicentini

La mostra è itinerante e verrà esposta in spazi pubblici e privati.