Mostra personale di Luca Giacobbe

Dal 5 al 28 Aprile 2016
Mostra personale di Luca Giacobbe
arte contemporanea, personale

vernissage: Martedì 5 aprile 2016, dalle 18,00
orario: da martedì a sabato dalle 17 alle 19,30 o per appuntamento

Martedì 5 aprile 2016 la galleria Scoglio di Quarto di Milano (via Ascanio Sforza 3), inaugura dalle ore 18.00 con la personale di Luca Giacobbe che presenta recenti lavori di pittura.

Luca Giacobbe è nato a Venezia nel 1966.
Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Firenze dove nel 1988 e nel 1992 ha conseguito i Diplomi di Scultura e di Pittura.
Ha iniziato l’attività artistica nel 1985 partecipando a mostre collettive ed allestendo anche alcune mostre personali.
Tra il 1991 e il 1994 ottiene importanti riconoscimenti: Primo Premio di Pittura alla X Edizione Internazionale di Pittura “Grancia d’Argento” a Serre di Rapolano (Siena); la Borsa di Studio della EDI-Grafica Nuova di Firenze e dell’Accademia di Belle Arti di Firenze per la realizzazione di litografie a quattro colori e il Premio di Pittura “Tito e Maria Conti” amministrato dall’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze con l’assegna¬zione in comodato d’uso gratuito per cinque anni dello studio di pittura di Piazzale Donatello. A conclusione del periodo di uso dello studio, nel 1999, allestisce l’esposizione personale “Puntozero” curata da Stefano De Rosa con le opere realizzate nel quinquennio presso la Sala Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze
Tra le esposizioni recenti si segnalano: personale “Fuori Campo”, Galleria 8,75 Arte Contemporanea, Reggio Emilia 2001; collettiva “Confronti attuali dell’immagine”, Galerie Bertrand Kass, Innsbruck 2002; personali alla Galleria Liba Arte Contemporanea, Pontedera (Pisa) e alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea “Ai Molini”, Portogruaro (Venezia) 2004; personale “Un Tono Intenso”, Galleria 8,75 Arte Contemporanea, Reg¬gio Emilia 2005; personale Galleria Liba Arte Contemporanea, Pontedera (Pisa) 2007; collettiva “Un metro per l’infinito”, D’A Spazio d’Arte-Associazione Sincresis, Empoli 2008; personale “Per Corsi Percorsi”, Gal¬leria 8,75 Arte Contemporanea, Reggio Emilia 2009; personale “Luca Giacobbe: Pitture”, Galleria Scoglio di Quarto, Milano 2009; personali “La liricità compositiva”, Accademia delle Arti del Disegno, Firenze e Gal¬leria Liba Arte Contemporanea, Pontedera (Pisa) 2011; collettiva “Pretiosa”, Galleria Varart, Firenze 2011; personale “Il colore della materia”, Galleria Nuovo Spazio, Udine 2012; personale “I segni cromatici della pittura”, Galleria Imagoars, Venezia 2013; collettiva “LibrOpera”, Palazzo Pretorio, Figline Valdarno (Firenze) 2014; collettiva “Mail Art – Networked Disruption”, Galerija Skuc, Ljubljana (Slovenia) e MMSU Museo di Arte Moderna e Contemporanea, Rijeka (Croazia) 2015; personale “Luca Giacobbe: il tempo di leggere tre versi, anzi due” a cura di Marco Tonelli, Galleria Liba Arte Contemporanea, Pontedera (Pisa) 2015.
Delle sue opere attraverso le innumerevoli recensioni e articoli apparsi su quotidiani, periodici nazionali, riviste specializzate e cataloghi hanno scritto e parlato, tra gli altri, Claudio Cerritelli, Giorgio Bonomi, Diego Collovini, Marcello Carriero, Stefano De Rosa, Chiara Serri, Elisa Borciani, Beatrice Menozzi, Ruggero Si¬curelli, David Bianco, Annette Klenner, Viviana Tessitore, Stefano Soddu, Antonio Vanni, Alessandra Scappini, Elena Magini, Marco Tonelli,
Risiede e lavora a Firenze.

Catalogo in mostra: con testo di Diego Collovini dal titolo “La pittura come poesia ermetica”.

Giovedì 28 aprile 2016 presso la galleria Scoglio di Quarto, via A.Sforza, 3 Milano, ci sarà il finissage della Mostra di Luca Giacobbe. Nell’occasione verrà presentato il libro di disegni di Giacobbe dal titolo “SENZA TITOLO”, Edizioni Scoglio di Quarto.