MARIO BENEDETTI. Calcografie ed altro

Dal 30 marzo al 17 Aprile 2015
MARIO BENEDETTI. Calcografie ed altro
arte contemporanea, personale

vernissage: lunedì 30 marzo dalle ore 18,00
orario: martedì a venerdì dalle 17 alle 19,30 o per appuntamento

Nell’ambito della mostra personale, in corso presso la Galleria Scoglio di Quarto di Milano, di Mario Benedetti dal titolo “Calcografie ed altro”, Mercoledì 15 aprile 2015, alle ore 18,00 verrà presentato il filmato “MARIO BENEDETTI, The Colours of Black” scritto e diretto da ALBERTO NACCI e presentato su DVD da Francesco Tedeschi.

Mario Benedetti vive e lavora a Bergamo e Milano dove è stato per anni titolare della cattedra di tecniche dell’incisione all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Catalogo in mostra: con testi di Miklos Varga (allegorie 2000/2014) e presentazione di Stefano Soddu.

Lunedì 30 marzo 2015 la galleria Scoglio di Quarto di Milano, inaugura dalle ore 18.00 con la personale di Mario Benedetti dal titolo “Calcografie ed altro”.
Mario Benedetti vive e lavora a Bergamo e Milano dove è stato per anni titolare della cattedra di tecniche dell’incisione all’Accademia di Belle Arti di Brera.
Catalogo in mostra: con testi di Miklos Varga (allegorie 2000/2014) e presentazione di Stefano Soddu.

Mario Benedetti

Nato a terni nel 1938. Compie gli studi a Milano. Dal 1962 svolge attività espositiva con mostre personali e partecipa a numerose rassegne nazionali e internazionali. Viaggia spesso operando in Europa, in Brasile e in Messico. Fin dagli anno Sessanta è attento alla vivacità culturale dell’ambiente milanese e alle sue avanguardie artistiche. Gli anni Sessanta segnano un’importante svolta nella pittura di Benedetti. Produce quadri e disegni di grandi dimensioni. Agli anni Sessanta risalgono i primi approcci alla calcografia che proseguono fino ad oggi. Nel 1976 allestisce un laboratorio di incisione. Tra le mostre personali sui grandi formati si segnalano: Fondazione Mudima, Milano, 1999; Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Bergamo, 1996; Museo Nazionale de la Estampa, Città del Messico, 2002; Mart (Museo delle Albere) Trento e Rovereto, 2003; Galleria Forum, Zagabria (Croazia), 2004; Museo Civico Ala Ponzone, Cremona, 2007;Nel 2008 espone al Museo Erasto Cortes, Puebla, Messico e nel 2014 alla Galerija Likovnih umjetnosti di Osjek in Croazia.