DE RERUM NATURA, atto I, omaggio a Tito Lucrezio Caro.

Da mercoledì 15 settembre al 28 settembre 2021, lo Spazio d’arte Scoglio di Quarto di Milano, ospita la mostra DE RERUM NATURA, atto I, omaggio a Tito Lucrezio Caro.

La mostra organizzata nell’ambito del PHOTOFESTIVAL milanese e a cura di Gigliola Foschi, propone fotografie di Pier Paolo Fassetta, Fausto Meli e Beba Stoppani.

Filo conduttore della prima mostra è  il nostro rapporto con la natura. Pier Paolo Fassetta, di recente scomparso, con Architetture effimere propone una serie di  foto collage in cui resti di bizzarri e un po’ arcaici edifici  di legno si presentano come rifugi  per abitanti misteriosi e sembrano inglobare la natura evocandone la vitalità.  Fausto Meli, con My folded paper loves to voyage,  crea invece una giocosa relazione tra origami da lui creati che compongono piccoli oggetti (un faro, un piccolo aereo, una mongolfiera…) inseriti  “magicamente” in  paesaggi naturali. La sua ricerca allude infatti  ai voli infantili della fantasia attraverso il viaggio immaginario della carta piegata come un leggero giocattolo. Beba Stoppani, con Il bosco di San Francesco,  entra in questo luogo sacro trasformando il suo vedere  in un cammino spirituale dove, scatto dopo scatto, gli aspetti più mimetici del bosco si dissolvono e  trascendono in atmosfere quasi estatiche, luminose e mutevoli. 

 

La mostra è visitabile dal 15 settembre/28 settembre 2021 dal martedì al venerdì, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, o su appuntamentoCell. 348 5630381 / e-mail: info@galleriascogliodiquarto.com